Chi siamo

Mailò

A luglio 2020, adeguandosi alle normative del Terzo Settore, prende vita Teatro Mailò, sotto la direzione e cura di Maria Cutugno e Antonella Marrone.
Continuando la “mission” di “VariaMente Percorsi Culturali e Teatrali” realtà dalla quale Teatro Mailò è nata , oggi ci occupiamo di formazione e progettazione teatrale e crediamo nella valorizzazione del Teatro in tutte le sue forme attraverso una ricerca completa e continua, basata sulla conoscenza di quelli che consideriamo i punti di partenza nostro lavoro: il metodo di Stanislavskij, la conoscenza di Grotowski e soprattutto di LeCoq.

“Modus Mailò” è il linguaggio maturato in questi anni di ricerca teatrale, un giusto modo di fare teatro mettendo al centro il nostro essere “poeticamente quotidiani”.

Il nostro obbiettivo è quello di “creare” progetti fatti di anima e pensiero, progetti  nati da un attento lavoro drammaturgico e di ricerca del giusto linguaggio da affidare allo sguardo e all’ ascolto del nostro pubblico.

Teatro Mailò ha particolarmente a cuore i temi umani che coinvolgono il mondo femminile, e questo dato che la nostra realtà è composta in prevalenza da donne.

Associazione Filodrammatica Teatro Mailò è una realtà  affiliata U.I.L.T.